19 luglio 1943: Roma violentata

190113262-f2641ef9-8285-4589-8ce4-7f2ee41bd349Il 19 luglio 1943 4 mila bombe vengono gettate con sprezzo sulla nostra città: si contano circa 3 mila morti e 11 mila feriti… nulla cambia tra la canaglia nazista e la tracotanza yankee.

Barbari di tutte le genie, Galli, Ostrogoti, Visigoti, Lanzichenecchi, Francesi, Tedeschi, Americani hanno messo a dura prova, nella sua storia, la Capitale del Mondo sfregiandola, violentandola, tentando di rubargli l’anima… ma senza alcun successo.

Da quasi tremila anni per entrare a Roma non è necessario assediarla…è sufficiente bussare amandola.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>