13 Febbraio: “er giro delle Sette Chiese”

sette chieseIl 13 Febbraio 1586, con la Bolla “Egregia populi romani pietas”, Sisto V riconosce la antichissima pratica di far visita alle sette Chiese (resa famosa da Filippo Neri): il percorso era lungo sedici miglia e fu dapprima diviso in due giornate. La processione toccava le sette Basiliche della città, le quattro maggiori: San Pietro, Santa Maria Maggiore, San Giovanni in Laterano, San Paolo fuori le mura; e le tre minori: Santa Croce in Gerusalemme, San Lorenzo fuori le mura e San Sebastiano.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>